lunedì 15 marzo 2010

Lunedì 22 marzo alle 18,30 a Nazzano , incontro pubblico sulla Bassa Sabina

Lunedì 22 Marzo 2010 a Nazzano alle ore 18,30 nella sala consiliare, incontro pubblico : Bassa Sabina sviluppo locale o periferia di Roma.

Nuove, piccole e grandi urbanizzazioni, centri commerciali, artigianali, industriali, logistici. Tutto sta accadendo in questi ultimi 10 anni, o almeno così ci è sembrato. Grandi progetti arrivano su piccoli territori senza alcuna possibilità di intervenire per modificare, correggere o rifiutarne i contenuti. Milioni di euro di denaro pubblico speso in infrastrutture inutili. Ettari di terreno agricolo che diviene preda di speculatori . Tutto ciò con l'assenso delle amministrazioni pubbliche. Basterebbero molti meno soldi da investire in formazione, cultura, promozione e nella creazione di reti territoriali dedicate ai prodotti di qualità, alla fruizione dei beni culturali, ambientali di cui il territorio della Sabina non è certo privo per far decollare l'economia locale. Eppure non si fa. Esiste una pianificazione che determina la subalternità dell'economia locale ai progetti di piccoli e grandi speculatori, di amministratori incapaci o troppo iconsapevoli, ed alle grandi necessità della città di Roma.
A Nazzano ha inizio un ciclo di incontri organizzato da Legambiente Bassa Sabina insieme al nucleo promotore di Italia Nostra di Ponzano romano, ed altri partner che di volta in volta vorranno collaborare, per capire cosa stia succedendo e cosa fare per contrastare tutto ciò.

Interverranno:

Annunziata Maccari
Comitato RES per lo sviluppo sostenibile della valle del Tevere

Luciano Blasco
Sociologo - Legambiente Bassa Sabina

Filiberto Zaratti

Assessore regionale Ambiente e cooperazione tra i popoli. Regione Lazio

Paolo Berdini

Urbanista - Docente Università Roma Tor Vergata

Carlo Blasi

Direttore del Dipartimento di Biologia Vegetale, Università di Roma “La Sapienza”.

Silvano Falocco
Economista ambientale - Ecosistemi s.r.l.
Si è verificato un errore nel gadget

Per inviare i vostri contributi

l.blasco@libero.it

avviserò se necessario ANOFELE